Angelo Modafferi torna a indossare i colori della Piccardo Traversetolo

modafferi.jpg

Si rinforza ulteriormente il reparto offensivo della Piccardo. Angelo Modafferi raggiunge i vari Martini, Chiurato e Tagliafierro: un altro giocatore di qualità indiscutibile, che fa ciò che vuole con la palla tra i piedi, è dunque l’ultimo colpo che il presidente Scrinzi ha portato in dote a Traversetolo. Il bomber acquistato dal Borgo San Donnino era in tribuna già domenica scorsa per osservare i suoi nuovi compagni di squadra battere per 3-1 l’Agazzanese. Modafferi ha segnato 8 gol in questo campionato, nel quale si è confermato uno dei giocatori più temibili in fase realizzativa. Per l’attaccante, con un passato tra Lentigione, Pallavicino, Meletolese e Pro Piacenza in categorie superiori, si tratta di un ritorno: aveva già giocato con la maglia giallonera in Prima Categoria nella stagione 2014/2015.

Si è espresso così il Direttore Generale Giuliano Gandolfi: “Siamo molto contenti del ritorno di un giocatore che con i nostri colori ha già giocato e vinto un campionato di Prima Categoria. Ritroviamo un Modafferi molto motivato e smanioso di fare bene e aggiungiamo un tassello importante, un calciatore dalle qualità differenti e complementari rispetto agli attaccanti attualmente in rosa, che va quindi a completare un organico di livello superiore! Confidiamo che Angelo saprà dare il suo prezioso contributo per il raggiungimento dei nostri obiettivi stagionali”.

Il neo-attaccante ha invece rilasciato le seguenti dichiarazioni: “Mi ha convinto a scegliere la Piccardo la voglia di vincere della società e della squadra tutta. Dentro di me c’era ancora un vuoto da colmare dopo aver vinto qui la Prima Categoria. Chiaro che ritornare ad essere a disposizione di Mister Bazzarini, il quale riesce a tirar fuori il meglio di me, ritrovare ex compagni, in una squadra costruita per vincere nella quale ho vissuto stagioni importanti mi dà sicuramente ancor più voglia di lottare per raggiungere l'obiettivo: la vittoria del campionato. Per quanto riguarda me stesso, già domenica potrebbe arrivare il mio gol numero 200. A partire da Montecchio c’è dunque uno stimolo in più. Ci tengo, infine, a ringraziare il presidente Scrinzi che ha creduto in me.”

via Delia 1, 43029 Traversetolo (PR) - P.IVA: 02805210347