Il giovane difensore Luca Bottioni arriva alla Piccardo in prestito dalla Reggiana

La Società Piccardo Traversetolo ASD dà il benvenuto a Luca Bottioni proveniente in prestito dalla squadra Berretti della Reggiana.

Giovane difensore esterno nato nel 2000, Luca risiede a Felino e disputerà il suo primo campionato dilettantistico dopo 3 anni di settore giovanile alla Reggiana. Di seguito le prime impressioni del nuovo arrivato in maglia giallonera.

Ciao Luca, benvenuto alla Piccardo! Provieni dal settore giovanile di una società professionistica, cosa ti aspetti da questa tua prima esperienza tra i 'grandi'?

Ciao, sono molto contento e soddisfatto di essere qua! Sì, provengo da tre anni di settore giovanile nella Reggiana e in questa prima esperienza ho tanta voglia di fare bene e fare vedere che posso appartenere a queste categorie mettendomi sempre a disposizione del mister e dei miei compagni. Ho tanta voglia di lavorare e di imparare e spero di arrivare molto lontano con questa squadra.

Sei un difensore esterno, chi è il tuo idolo di' infanzia' e a quale difensore pensi di assomigliare per caratteristiche fisiche e tecniche?

Essendo sempre stato un grande tifoso del Barcellona, i miei idoli sono sempre stati Iniesta, Messi e Xavi. Per quanto riguarda il difensore a cui assomiglio, con le dovute proporzioni, mi piace pensare a Jordi Alba, che è un terzino con tanta corsa e che spinge costantemente.

Perché hai scelto di venire alla Piccardo?

Ho scelto la Piccardo per il progetto che ha in mente, per la squadra formata da ottimi giocatori, per l'ottima impressione che mi ha fatto la Società e l'interesse espresso nei miei confronti.

Presidente Scrinzi con Luca Bottionijpg
via Delia 1, 43029 Traversetolo (PR) - P.IVA: 02805210347